INDUSTRIA 4.0
LA TECNOLOGIA E L’ELETTRONICA
AL SERVIZIO DELLE MANUTENZIONI

Anche quest’anno ISI Solutions, grazie all’impegno e alle competenze dei propri tecnici e allo sviluppo del nuovissimo sistema di gestione delle manutenzioni, che affianca l’ormai collaudato sistema documentale e di gestione dei processi, ha consentito ai suoi clienti di ottenere e mantenere le certificazioni nei settori di competenza. E’ stato raggiunto lo straordinario traguardo che ha permesso di conseguire la totale approvazione da parte degli enti di certificazione, i quali hanno giudicato il sistema talmente efficiente da non segnalare alcuna azione di miglioramento.
In concomitanza con l’evento MECSPE, la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera, ISI Solutions presenta la nuova soluzione software che viene integrata da soluzioni tecnologiche avanzate quali tablet, smartwatch, smartphone e occhiali a realtà aumentata a supporto delle attività dei manutentori.
ISI Solutions propone una vasta gamma di strumenti che potrete combinare in vari modi per ottenere il livello di tecnologia più adatto alle vostre esigenze. Da oggi è possibile lavorare a mani libere ed avere automaticamente tutte le informazioni necessarie per eseguire una manutenzione direttamente sul display dell’orologio oppure proiettate in trasparenza sulle lenti degli occhiali. Tra le varie features menzioniamo la possibilità, per i manutentori che utilizzano gli occhiali Moverio della Epson, partner tecnologico di ISI Solutions, di collaborare a distanza condividendo ciò che vedono con gli altri manutentori.
Il posto d’onore tra le novità presentate viene ricoperto dall’iPoi (intelligent Point of interest), un apparato elettronico capace di dialogare con il server centrale e con tutti i dispositivi tecnologici abilitati che entrano nel suo raggio d’azione. L’iPoi può essere collegato a PLC, a sensori o a dispositivi di input per inviare al server dati necessari alla gestione delle manutenzioni predittive oppure segnalare un malfunzionamento e istanziare automaticamente una manutenzione.
Quando il tablet, lo smartphone, lo smartwatch o gli occhiali entrano nel suo raggio di azione, l’iPoi instaura una comunicazione che permette ai dispositivi elettronici di ricevere automaticamente i dati e le indicazioni necessarie alla manutenzione.
Ogni più piccolo dettaglio è volto ad agevolare il lavoro dei manutentori fornendo informazioni precise e attivando automaticamente il tracking dello stato della manutenzione. Insomma, la tecnologia e l’elettronica al servizio della manutenzione.
Gestire manutenzioni su guasto, su chiamata e predittive non è mai stato così semplice.
Una piattaforma che si integra con i dati già presenti in azienda ideata per agevolare il compito dei responsabili, dei manutentori interni e dei manutentori esterni.
Chiedete un parere gratuito di un esperto e scoprite quanto potrete risparmiare guadagnando
in efficienza.

 

TOP